LA PREPARAZIONE INDISPENSABILE PER I CONCORSI

0

TFA- CONCORSO PER LE SPECIALIZZAZIONI SUL SOSTEGNO


Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, ha firmato il decreto di distribuzione alle Università dei 14.224 posti disponibili per l’anno accademico 2018/2019 per le specializzazioni sul sostegno.

Il titolo conseguito consentirà di svolgere l'insegnamento solo sul posto di sostegno.


POSTI DISPONIBILI

Il decreto ha stabilito la disponibilità di 14.224 posti da distribuire alle Universtità. Potranno partecipare al concorso tutti coloro che, al momento della presentazione della domanda, siano muniti di titolo di laurea utile all'isegnamento in una delle classi di concorso previste.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

Per la classe di concorso INFANZIA E PRIMARIA

  • Laurea in Scienze della formazione primaria;
  • diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02;
  • analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente.

Tra i diplomi magistrale sono titoli validi anche:

  • diploma sperimentale a indirizzo psicopedagogico;
  • diploma sperimentale a indirizzo linguistico.

Per la classe di concorso SECONDARIA I E II GRADO:

  • laurea magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso;
  • 24 crediti formativi universitari o accademici, di seguito denominati CFU/CFA, acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra curricolare nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, garantendo comunque il possesso di almeno sei crediti in ciascuno di almeno tre dei seguenti quattro ambiti disciplinari: pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche.

Il possesso del titolo di specializzazione sul sostegno dà diritto a 6 punti nella II fascia della graduatoria di istituto.

PROVE DEL CONCORSO

La prova d’accesso ai percorsi di specializzazione si articola in:

  • un test preliminare;
  • una o più prove scritte/pratiche;
  • una prova orale.


ALLEGATI



DATE


DATE PROVA PRESELETTIVA - dal 15/04/2019 al 16/04/2019