LA PREPARAZIONE INDISPENSABILE PER I CONCORSI

0

258 INFERMIERI


E' indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la  copertura, a tempo pieno ed  indeterminato,  di  duecentocinquantotto  posti  di collaboratore professionale sanitario infermiere, categoria D, con la
riserva di quarantanove posti a favore dei soggetti in  possesso  dei requisiti di cui all'art. 1, comma 543 della  legge  n.  208  del  28 dicembre 2015. 


SUDDIVISIONE POSTI

  • n. 49 posti riservati a favore del personale già in servizio sono così suddivisi:

n. 19 ASL Rieti, n. 9 ASL RM 1,

n. 6 ASL RM 2,

n. 10 ASL RM 4, n. 1 ASL RM 5,

n. 4 ASL Viterbo. 

  • 209 posti non riservati sono così suddivisi:

n. 8 ASL Latina, n. 46 Policlinico Tor Vergata,

n. 11 Policlinico Umberto I, n. 17 ASL RM 1,

n. 22 ASL RM 2, n. 12 ASL RM 3,

n. 14 ASL RM 5, n. 7 ASL RM 6,

n. 11 Azienda Ospedaliero  Universitaria Sant’Andrea,

n. 46 Azienda San Camillo Forlanini,

n. 15 Azienda Complesso Ospedaliero San Giovanni Addolorata.  

n. 58 posti non riservati verranno acquisiti mediante mobilità nazionale

PRESENTAZIONE DOMANDE

La domanda di ammissione alla presente procedura dovrà essere ESCLUSIVAMENTE PRODOTTA TRAMITE PROCEDURA TELEMATICA registrandosi sul sito https://ospedalesantandrea.iscrizioneconcorsi.it/. L’invio telematico della domanda dovrà pervenire tassativamente entro le ore 24:00 del trentesimo giorno dalla data di pubblicazione del bando in G.U., dopo tale termine non sarà più possibile effettuare la compilazione della stessa.

Per la partecipazione al concorso è previsto il pagamento del contributo di partecipazione di € 10,00 per le spese della procedura tramite bonifico bancario su conto corrente bancario n. IT19X 0200805312 000400009004 intestato all’Azienda Ospedaliero Universitaria Sant’Andrea con causale: “Concorso pubblico CPS Infermiere”. Il mancato pagamento non deve determinare l’esclusione del concorrente ma solamente una richiesta di integrazione della domanda da effettuarsi prima dell’espletamento della prima prova selettiva prevista. 

REQUISITI DI AMMISSIONE

Possono partecipare al concorso coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

 

1) Essere cittadini di uno degli Stati Membri dell’Unione Europea, o loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadini di paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria (art. 38 D. Lgs 165/2001 e ss.mm.ii.); 

 

2) Idoneità fisica all’impiego. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego con la osservanza delle norme in tema di categorie protette è effettuato a cura dell’Azienda. Data la natura dei compiti previsti per i posti a concorso, agli effetti della legge 28.03.1991 n. 120, la circostanza di essere privo della vista costituisce motivo sufficiente per escludere l’idoneità fisica per l’ammissione all’impiego;

 

3) Diploma di Laurea in Infermieristica afferente alla classe SNT/1 o abilitante alla professione sanitaria di infermiere) ovvero Diploma Universitario in Scienze Infermieristiche, conseguito ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30/12/1992, n. 502, e successive modificazioni , ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma di Laurea o al diploma Universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi ovvero titolo conseguito all’estero riconosciuto equipollente a quello italiano con Decreto del Ministero della Salute (il decreto deve essere allegato alla domanda). 

 

4) Iscrizione all’albo professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di paesi terzi, ove prevista, consente la partecipazione al concorso, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.  

PROVE D'ESAME

Nel caso in cui dovessero pervenire domande di partecipazione al concorso in numero superiore a 2500 ,l’amministrazione, si riserva la facoltà di procedere ad una prova di preselezione a quiz a risposte multiple inerenti al profilo professionale da ricoprire

 

I candidati che avranno superato l'eventuale preselezione ed in possesso dei requisiti di ammissione saranno convocati a sostenere la prova scritta.

 

Prova scritta: La prova scritta verterà su materie attinenti al profilo professionale da ricoprire; la stessa si intende superata se il candidato avrà raggiunto una valutazione di sufficienza pari a 21/30.

 

Prova pratica: La prova pratica verterà su materie attinenti al profilo messo a concorso; la stessa si intende superata se il candidato avrà raggiunto una valutazione di sufficienza pari a 14/20.

 

Prova orale: Il colloquio tenderà ad accertare la capacità tecnica professionale del candidato per l’espletamento delle funzioni di Collaboratore Professionale Sanitario Infermiere cat. D e verterà su materie inerenti il profilo professionale messo a concorso e ad elementi di informatica e conoscenza almeno a livello iniziale di una lingua straniera (inglese/francese). 



ALLEGATI



DATE


PUBBLICAZIONE BANDO - 23/11/2018
TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDA - 24/12/2018