LA PREPARAZIONE INDISPENSABILE PER I CONCORSI

0

Polizia Penitenziaria

PREPARATI CON I NOSTRI VOLUMI



L’agente di Polizia Penitenziaria è la figura che si occupa di garantire la sicurezza e il rispetto delle condizioni di legalità all’interno degli istituti penitenziari.

Questo difatti collabora alle attività di reinserimento sociale delle persone condannate in osservazione della finalità della pena sancito dall’art. 27 della Costituzione.

Il concorso di agenti di Polizia Penitenziaria si articola in più fasi, tutte volte ad accertare non solo la preparazione dei concorsisti ma anche le attitudini degli stessi.

Il manuale completo per la preparazione al concorso NLD fornisce non solo mappe concettuali per facilitare la comprensione dei concetti ma anche simulazioni delle prove d'esame utili per misurarsi nelle stesse.


PROVE OGGETTO DEL CONCORSO

Il concorso si articola in diverse fasi:

  • Prova preselettiva(eventuale e subordinata al numero elevato di domande presentate);
  • Prova scritta che si sostanzia in un questionario a risposta multipla di cultura generale e logico/deduttivo;
  • Un accertamento sanitario volto a testare l’idoneità psico-fisica;
  • un accertamento attitudinale.

 

REQUISITI DI AMMISSIONE

Per partecipare al Prossimo Concorso Agenti Polizia Penitenziaria è necessario essere in possesso di determinati requisiti:

- la cittadinanza italiana e il pieno godimento dei diritti politici; 
- aver compiuto il 18esimo anno di età e non aver superato il 28esimo anno di età;
- il diploma di istruzione secondaria di secondo grado.


CONCORSI IN EVIDENZA


1220 AGENTI POLIZIA PENITENZIARIA Ministero della Giustizia

Concorso pubblico per il reclutamento di complessivi milleduecento allievi agenti del Corpo di polizia penitenziaria.

Leggi di più