MARINA MILITARE: VFP1 2225 posti + VFP4 173 posti

MARINA MILITARE: VFP1 2225 posti + VFP4 173 posti

RIPARTIZIONE POSTI VFP1 + VFP4

 

2.225 VFP 1:

I posti a concorso sono cosi' suddivisi tra le seguenti categorie e settori d'impiego:

      a) 1.225 per il  Corpo  equipaggi  militari  marittimi  (CEMM), cosi' distribuiti:

        1.005 per il settore d'impiego «navale»;

        120 per il settore d'impiego «anfibi»;

        40 per il settore d'impiego «incursori»;

        20 per il settore d'impiego «palombari»;

        20 per il settore d'impiego «sommergibilisti»;

        20 per il settore d'impiego «Componente aeromobili»;

      b) 1.000 per il Corpo delle capitanerie di  porto  (CP),  cosi' distribuiti:

        994 per le varie categorie, specialita', abilitazioni;

        6 per il settore d'impiego «Componente aeromobili».

173 VFP 4:

I posti a concorso sono cosi' suddivisi tra le seguenti categorie e settori d'impiego:

      a) 166 posti nel Corpo equipaggi militari marittimi (CEMM), cosi' distribuiti:

        99 posti per la categoria fucilieri di Marina (FCM);

        12 posti per la categoria incursori (IN);

        4 posti per la categoria palombari (PA);

        24  posti per la categoria marinai - settore d'impiego «Sommergibilisti»;

        27  posti per la categoria marinai  -  settore  d'impiego «Componente aeromobili»;

      b) 7 posti nel Corpo delle Capitanerie di porto  (CP)

 

I NOSTRI VOLUMI PER LA PREPARAZIONE

 


Collana: CONCORSI MILITARI 
Marzo 2018
Prezzo: € 28 

ISBN: 978-88-3358-005-0 

BANDO DI CONCORSO VFP1 2225 POSTI

Bando di reclutamento, per il 2019, di duemiladuecentoventicinque volontari in ferma prefissata di un anno (VFP 1) nella Marina Militare.

(GU n.61 del 3-8-2018)

Per il bando clicca qui

REQUISITI PER L'ACCESSO VFP1

Possono partecipare al reclutamento coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

      a) cittadinanza italiana;

      b) godimento dei diritti civili e politici;

      c) aver compiuto il  diciottesimo  anno  di  eta'  e  non  aver

superato il giorno del compimento del venticinquesimo anno di eta';

      d) non essere stati condannati per delitti non  colposi,  anche

con  sentenza  di  applicazione  della  pena  su  richiesta,  a  pena

condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non

essere in atto  imputati  in  procedimenti  penali  per  delitti  non

colposi;

      e)  non  essere  stati  destituiti,  dispensati  o   dichiarati

decaduti dall'impiego in una Pubblica amministrazione, licenziati dal

lavoro alle dipendenze di  pubbliche  amministrazioni  a  seguito  di

procedimento   disciplinare,   ovvero   prosciolti,   d'autorita'   o

d'ufficio,  da  precedente  arruolamento  nelle  Forze  armate  o  di

Polizia, a esclusione dei proscioglimenti a domanda e per inidoneita'

psico-fisica e mancato superamento dei corsi di formazione di base di

cui all'art. 957, comma 1, lettera e-bis del Codice  dell'ordinamento

militare;

      f) aver conseguito il diploma di istruzione secondaria di primo

grado (ex scuola media inferiore).  L'ammissione  dei  candidati  che

hanno conseguito  un  titolo  di  studio  all'estero  e'  subordinata

all'equipollenza del titolo stesso rilasciata da un qualsiasi ufficio

scolastico  regionale  o  provinciale,  con  riportato  il   giudizio

sintetico (ottimo, distinto, buono, sufficiente) o la votazione;

      g) non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;

      h) aver tenuto condotta incensurabile;

      i)  non  aver  tenuto   comportamenti   nei   confronti   delle

istituzioni  democratiche  che  non  diano  sicuro   affidamento   di

scrupolosa fedelta' alla Costituzione repubblicana e alle ragioni  di

sicurezza dello Stato;

      j) idoneita' psico-fisica e attitudinale  per  l'impiego  nelle

Forze armate  in  qualita'  di  volontario  in  servizio  permanente,

conformemente alla normativa vigente alla data di  pubblicazione  del

presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana;

      k) esito negativo agli accertamenti diagnostici per l'abuso  di

alcool e per l'uso,  anche  saltuario  od  occasionale,  di  sostanze

stupefacenti nonche' per l'utilizzo di sostanze  psicotrope  a  scopo

non terapeutico;

      l) non essere in servizio quali volontari nelle Forze armate.

    2. I candidati che hanno proposto domanda  per  uno  dei  settori

d'impiego delle Forze speciali  e  Componenti  specialistiche  devono

essere,  inoltre,   in   possesso   dell'idoneita'   psico-fisica   e

attitudinale specifica prevista dalla pubblicazione SMM/IS/150  dello

Stato maggiore della Marina e dal decreto del Ministro  della  difesa

16 settembre 2003 - citati entrambi  nelle  premesse  -  nonche'  dei

seguenti ulteriori requisiti:

      «CEMM incursori»: solo di sesso maschile;

      «CEMM sommergibilisti»: possesso di un  diploma  di  istruzione

secondaria di secondo grado valido per l'iscrizione all'Universita';

      «Componente aeromobili»: possesso di un diploma  di  istruzione

secondaria di secondo grado valido per l'iscrizione all'Universita'.

    3. Tutti i requisiti di cui  ai  commi  1  e  2  dovranno  essere

posseduti alla data di scadenza  del  termine  per  la  presentazione

delle domande e mantenuti, fatta eccezione per quello dell'eta', fino

alla  data  di  effettiva  incorporazione,  pena   l'esclusione   dal

reclutamento.

RECLUTAMENTO E DOMANDA DI PARTECIPAZIONE VFP1

Il reclutamento e' effettuato su due blocchi di domande e distinti incorporamenti, cosi' suddivisi:

      a) 1° blocco, con quattro distinti incorporamenti: 1.291 posti,

di cui 785 per il CEMM e 506 per le CP, cosi' suddivisi:

        1° incorporamento CEMM Navale e  CP,  previsto  nel  mese  di

marzo 2019, per i primi 575 classificati nella graduatoria di  merito

generale del 1° blocco, di cui  325  posti  per  il  CEMM  -  settore

d'impiego «navale» e 250 per le CP;

        2° incorporamento CEMM Navale, CP e CEMM Anfibi, previsto nel

mese  di  maggio  2019,  per  i  successivi  490  classificati  nella

graduatoria di merito generale del 1° blocco, di cui 240 posti per il

CEMM - settore d'impiego «navale» e 250 per le CP; inoltre, con il 2°

incorporamento  saranno  immessi  i  primi  60   classificati   nella

graduatoria di merito CEMM «anfibi»;

        3° incorporamento Forze  speciali  e  Componente  aeromobili,

previsto nel mese  di  settembre  2019,  per  106  concorrenti  cosi'

ripartiti: i primi 40 della graduatoria di merito CEMM «incursori», i

primi 20 della graduatoria di merito CEMM  «palombari»,  i  primi  20

della graduatoria di merito CEMM «sommergibilisti», i primi 26  della

graduatoria  di   merito   «Componente   aeromobili»   (che   saranno

ulteriormente ripartiti in 20 CEMM e 6 CP);

        4° incorporamento CEMM Anfibi, previsto nel mese di  novembre

2019, per i successivi 60 classificati nella  graduatoria  di  merito

per il CEMM «anfibi».

    La domanda di partecipazione puo' essere presentata dal 29 agosto

2018 al 27 settembre 2018, per i nati dal 27  settembre  1993  al  27

settembre 2000, estremi compresi;

      b) 2° blocco, con due distinti incorporamenti:  934  posti,  di

cui 440 per il CEMM e 494 per le CP, cosi' suddivisi:

        1° incorporamento CEMM Navale e  CP,  previsto  nel  mese  di

settembre 2019, (stessa data del 3° incorporamento  del  1°  blocco),

per i primi 444 classificati nella graduatoria di merito generale del

2° blocco, di cui 200 posti per il CEMM e 244 per le CP;

        2° incorporamento CEMM Navale e  CP,  previsto  nel  mese  di

novembre 2019, (stessa data del 4° incorporamento del 1° blocco)  per

i successivi 490 classificati nella graduatoria  di  merito  generale

del 2° blocco, di cui 240 posti per il CEMM e 250 per le CP.

    La domanda di partecipazione puo' essere presentata dal 7 gennaio

2019 al 5 febbraio 2019, per i nati dal 5 febbraio 1994 al 5 febbraio

2001, estremi compresi.

FASI RECLUTAMENTO VFP1

Il reclutamento si svolge secondo le seguenti fasi generali:

      a) inoltro delle domande;

      b) valutazione  dei  titoli  di  merito  e  formazione   delle

graduatorie:

        1) la commissione valutatrice di cui al comma 1, lettera  a),

dell'allegato B, per ciascun blocco effettuera'  la  valutazione  dei

titoli di merito di cui al successivo art. 9 e  la  formazione  della

graduatoria generale del blocco (comprendente tutti i  candidati  che

hanno  proposto  utilmente  domanda  di  partecipazione),  che  sara'

utilizzata esclusivamente per l'arruolamento  nel  settore  d'impiego

«CEMM navale e CP» del corrispondente blocco;

        2) la stessa commissione, solo per il 1° blocco,  effettuera'

la valutazione dei titoli di merito e la  formazione  delle  seguenti

ulteriori graduatorie provvisorie:

          per il settore d'impiego «CEMM anfibi»;

          per il settore d'impiego «CEMM palombari»;

          per il settore d'impiego «CEMM incursori»;

          per il settore d'impiego «CEMM sommergibilisti»;

          per il settore d'impiego «Componente aeromobili»;

      c) approvazione della graduatoria del settore  d'impiego  «CEMM

navale e CP» e delle graduatorie provvisorie per i settori  d'impiego

incursori,   palombari,   anfibi,   sommergibilisti   e    Componente

aeromobili;

      d) convocazione dei  candidati  collocati  in  posizione  utile

nelle citate  graduatorie  per  l'espletamento  delle  seguenti  fasi

selettive:

        1) se si concorre per il settore  d'impiego  CEMM  navale-CP,

per il 1° o per il 2° blocco  si  partecipera'  ad  una  fase  unica,

presso la Caserma Castrogiovanni, sita a Taranto  in  via  Cagni,  2,

della durata indicativa  di  tre  giorni,  comprendente  accertamenti

psico-fisici (art. 10) e accertamenti attitudinali (art. 11);

        2) se per il 1° blocco si concorre per  i  settori  d'impiego

incursori,   palombari,   anfibi,   sommergibilisti   e    Componente

aeromobili, si partecipera' alle seguenti fasi consequenziali:

          1ª fase, della durata indicativa di due giorni,  presso  il

Centro di selezione della Marina militare, sito  ad  Ancona,  in  via

delle Palombare n. 1, comprendente accertamenti psicofisici (art. 10)

e accertamenti attitudinali (art. 11);

          2ª fase, della durata indicativa di due giorni,  presso  il

Centro di selezione della Marina militare, sito  ad  Ancona,  in  via

delle  Palombare  n.  1,   comprendente   accertamenti   attitudinali

specifici (art. 12) e prove di efficienza fisica (art. 13);

          3ª fase, presso gli enti specificati nel successivo art. 14

della durata  indicativa  di  un  giorno,  comprendente  accertamenti

psico-fisici specifici (art. 14);

      e)  formazione  e  approvazione  delle  graduatorie  di  merito

definitive per ciascuno dei settori d'impiego delle Forze speciali  e

Componenti specialistiche;

      f)            attribuzione            delle            relative

categorie/specialita'/abilitazioni;

      g)  convocazione  e  incorporazione  dei  candidati  dichiarati

idonei agli accertamenti psico-fisici e attitudinali e alle eventuali

prove di efficienza fisica e utilmente collocati nelle graduatorie di

merito definitive;

      h) decretazione dell'ammissione dei candidati incorporati  alla

ferma prefissata di un anno nella Marina militare.

BANDO DI CONCORSO VFP4 173 POSTI

Concorso straordinario, per titoli ed esami, per il reclutamento, per il  2018,  di  centosettantatre'  volontari  in ferma  prefissata quadriennale (VFP   4) nelle Forze speciali e Componenti specialistiche della Marina Militare.

Per il bando clicca qui

REQUISITI PER L'ACCESSO VFP4

Possono partecipare al concorso i candidati appartenenti alle categorie di destinatari di cui al precedente art. 1 che sono in possesso dei seguenti requisiti:

      a) cittadinanza italiana;

      b) godimento dei diritti civili e politici;

      c) aver compiuto il 18° anno di eta' e  non  aver  superato  il

giorno del compimento del 30° anno di eta';

      d) possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado

(ex scuola media inferiore);

      e) non essere stati condannati per delitti non  colposi,  anche

con  sentenza  di  applicazione  della  pena  su  richiesta,  a  pena

condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non

essere in atto  imputati  in  procedimenti  penali  per  delitti  non

colposi;

      f)  non  essere  stati  destituiti,  dispensati  o   dichiarati

decaduti dall'impiego in una Pubblica Amministrazione, licenziati dal

lavoro alle dipendenze di  Pubbliche  Amministrazioni  a  seguito  di

procedimento   disciplinare,   ovvero   prosciolti,   d'autorita'   o

d'ufficio,  da  precedente  arruolamento  nelle  Forze  armate  o  di

Polizia, a esclusione dei proscioglimenti a domanda e per inidoneita'

psico-fisica e quelli disposti  ai  sensi  dell'art.  957,  comma  1,

lettere b) ed e-bis);

      g) non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;

      h) aver tenuto condotta incensurabile;

      i)  non  aver  tenuto   comportamenti   nei   confronti   delle

istituzioni  democratiche  che  non  diano  sicuro   affidamento   di

scrupolosa fedelta' alla Costituzione repubblicana e alle ragioni  di

sicurezza dello Stato;

      j) idoneita' psico-fisica e attitudinale  per  l'impiego  nelle

Forze armate  in  qualita'  di  volontario  in  servizio  permanente,

conformemente alla normativa vigente alla data di  pubblicazione  del

presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana;

      k) esito negativo agli accertamenti diagnostici per l'abuso  di

alcool e per l'uso,  anche  saltuario  od  occasionale,  di  sostanze

stupefacenti nonche' per l'utilizzo di sostanze  psicotrope  a  scopo

non terapeutico.

    2. I candidati devono possedere, oltre ai  requisiti  di  cui  al

precedente comma 1, anche uno dei seguenti attestati/abilitazioni:

      abilitazione  anfibia,  ove  si  concorra  per   la   categoria

fucilieri di Marina (FCM);

      attestato di frequenza del corso propedeutico incursore -  fase

1 con esito favorevole, ove si concorra per  la  categoria  Incursori

(IN);

      attestato di frequenza del corso propedeutico palombaro -  fase

1 con esito favorevole, ove si concorra per  la  categoria  Palombari

(PA);

      abilitazione sommergibilista, ove si concorra per la  categoria

Marinai - settore d'impiego «Sommergibilisti»;

      attestato  di  frequenza  del  corso  propedeutico   Componente

aeromobili con esito favorevole, ove si  concorra  per  la  categoria

Marinai  -  settore  d'impiego  «Componente  aeromobili»  o  per   la

categoria  Nocchieri  di  Porto  -  settore   d'impiego   «Componente

aeromobili».

    3.  I   concorrenti   devono   essere,   inoltre,   in   possesso

dell'idoneita'  psico-fisica  specifica  prevista  per   il   settore

d'impiego  richiesto  dalla  pubblicazione  SMM/IS/150  dello   Stato

maggiore della Marina e dal decreto  del  Ministro  della  difesa  16

settembre 2003, citati entrambi nelle premesse.

    4. Tutti i requisiti sopra indicati devono essere posseduti  alla

data di  scadenza  del  termine  di  presentazione  delle  domande  e

mantenuti, fatta eccezione per quello dell'eta', fino  alla  data  di

effettiva ammissione alla ferma prefissata quadriennale.

FASI RECLUTAMENTO VFP4

Lo svolgimento del concorso prevede:

      a)   una prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale;

      b) l'accertamento dell'idoneita' psico-fisica e attitudinale;

      c) le prove di efficienza fisica;

      d) la valutazione dei titoli.


News