GUARDIA DI FINANZA: 631 ALLIEVI MARESCIALLI

GUARDIA DI FINANZA: 631 ALLIEVI MARESCIALLI

BANDO DI CONCORSO

Concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione di n. 631 allievi marescialli al 90° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di finanza, per l’anno accademico 2018/2019.

Il bando integrale a destra nella sezione "News".

I NOSTRI VOLUMI PER LA PREPARAZIONE

 


Collana: Esami e Concorsi 
marzo 2018
Prezzo: € 25 

ISBN: 978-88-3358-002-9 

PRESENTAZIONE DOMANDE

Termine presentazione domanda: 5 Aprile 2018.

Per compilare la domanda clicca qui.

REQUISITI PER L'ACCESSO

Possono partecipare al concorso:

a) gli appartenenti al ruolo sovrintendenti e al ruolo appuntati e finanzieri, gli allievi finanzieri nonché gli ufficiali di complemento o in ferma prefissata, che abbiano completato diciotto mesi di servizio, del Corpo della guardia di finanza che:

1) alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di cui all’articolo 3, comma 1, non abbiano superato il giorno del compimento del trentacinquesimo anno di età;

2) non abbiano demeritato durante il servizio prestato;

3) non siano stati giudicati, nell’ultimo biennio, “non idonei” all’avanzamento;

4) non risultino imputati in un procedimento penale per delitto non colposo;

5) non siano sottoposti a un procedimento disciplinare;

6) non siano sospesi dal servizio o dall’impiego ovvero in aspettativa;

7) non siano già stati rinviati, d’autorità, dal corso allievi marescialli, ovvero da corsi equipollenti, della Guardia di finanza;

b) i cittadini italiani, anche se già alle armi, che:

1) abbiano, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di cui all’articolo 3, comma 1, compiuto il 17° anno di età e non abbiano superato il giorno di compimento del 26° anno di età;

2) abbiano, se minorenni alla data di presentazione della domanda, il consenso dei genitori o del genitore esercente in via esclusiva la potestà o del tutore per

contrarre l’arruolamento volontario nella Guardia di finanza;

3) godano dei diritti civili e politici;

4) non siano stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione.

PROVE D'ESAME

Lo svolgimento del concorso comprende:

a) prova preliminare, consistente in questionari a risposta multipla;

b) prova scritta di composizione italiana;

c) prova di efficienza fisica;

d) accertamento dell’idoneità psico-fisica;

e) accertamento dell’idoneità attitudinale;

f) prova orale di cultura generale;

g) prova facoltativa di una lingua estera, consistente in un esame scritto e orale nella

lingua prescelta;

h) prova facoltativa di informatica.

NEWS BANDO

Le sessioni della prova preliminare del concorso per 631 allievi marescialli si terranno dal 16 aprile al 3 maggio 2018. Iniziano i candidati con la lettera iniziale “B” del cognome. Per l’avviso clicca qui