AGENZIA DELLE ENTRATE: DIRIGENTE

AGENZIA DELLE ENTRATE: DIRIGENTE

A CHI SI RIVOLGE?

Il Concorso del 2010 prevedeva 175 posti, mentre il Concorso del 2014 prevedeva 403 posti

Il bando era rivolto a:

- i dipendenti delle pubbliche amministrazioni che abbiamo compiuto 5 anni di servizio, in possesso di diploma di laurea

- i dipendenti che abbiamo svolto 3 anni di servizio, in possesso di dottorato di ricerca o del diploma di specializzazione individuate con decreto del Presidente del Cdm

- i soggetti con qualifica di dirigente di enti e strutture pubbliche non ricomprese nel campo di applicazione dell'art. 1, comma 2 del decr. legislativo 165/2001, muniti di diploma di laurra con almeno 2 anni di impiego in attività dirigenziali

- i soggetti con inarichi dirigenziali in amministrazioni pubbliche per almeno 5 anni e muniti di diploma di laurea

- i soggetti che hanno effettuato servizio continuativo presso enti o organisimi internazionali in posizioni apicali per cui è richiesto diploma di laurea

I posti disponibili sono riservati:

-  3 provincia autonoma di Bolzano

 - 50 % ai funzionari di ruolo dell'Agenzia delle Entrate appartenenti alle posizioni economiche F3 o quelle superiori della terza area funzionale con almeno 8 anni di servizio

I NOSTRI VOLUMI PER LA PREPARAZIONE

 


Collana: Esami e Concorsi 
giugno 2016
Prezzo: € 35 

ISBN: 9788866577-81-2 

REQUISITI RICHIESTI

- cittadinanza italiana;

- idoneità fisica;

- godimento dei diritti politici;

- non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;

- non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione oppure interdetti dai pubblici uffici;

-  assenza di precedenti penali incompatibili con l’esercizio delle funzioni da svolgere.

- diploma di laurea

PROVA

Per il Concorso del 2010 la prova si articolava in 2 fasi:

1) esposizione del percorso formativo e professionale per accertare le competenze acquisite

2) colloquio sulle seguenti materie:

- diritto tributario

- scienza delle finanze

- diritto amministrativo

- diritto del lavoro, organizzazione e gestione del personale

- amministrazione  risorse materiali

- pianificazione e controllo di gestione

- ordinamento e attribuzioni dell'Agenzia delle Entrate


Nell'ambito della prova orale, è accertata la conoscenza della lingua inglese o di un'altra lingua ufficiale dell'Unione europea e della capacità di utilizzo del personal computer e dei software applicativi più diffusi, nonché la conoscenza da parte del candidato delle problematiche e delle potenzialità connesse all'uso degli strumenti informatici in relazione ai processi comunicativi in rete, all'organizzazione e gestione delle risorse e al miglioramento dell'efficienza degli uffici e dei servizi.

Per il Concorso del 2014, oltre alle materie sopra indicate:

- sistema catastale

- sistema di pubblicità immobiliare

- strumenti e tecniche estimali

CONTATTACI PER RESTARE AGGIORNATO

Se vuoi rimanere aggiornato in merito alle nostre pubblicazioni per la preparazione al Concorso, clicca qui


News

Bando