Concorso per Accademie  militare, navale  e aeronautica

CONCORSO PER ACCADEMIE MILITARE, NAVALE E AERONAUTICA

A CHI SI RIVOLGE?

a)Esercito: concorso, per esami, per l'ammissione  di  allievi al primo anno di corso dell'Accademia militare; 
b)Marina: concorso, per esami,  per  l'ammissione  di  allievi alla prima classe dei corsi normali dell'Accademia Navale; 
c)Aeronautica:  concorso,  per  esami,  per  l'ammissione  di allievi  alla  prima  classe  dei   corsi   regolari   dell'Accademia Aeronautica; 
d)Carabinieri:  concorso,  per  esami,  per  l'ammissione  di allievi al  primo  anno  di  corso  dell'Accademia  militare  per  la formazione di base degli Ufficiali dell'Arma dei carabinieri.

 

I NOSTRI VOLUMI PER LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE DOMANDE

Le procedure relative ai concorsi  lettere a), b) e c) vengono gestite tramite il  portale  dei concorsi on -  line  del  Ministero  della  difesa  (da  ora  in  poi portale), raggiungibile attraverso il  sito  internet  www.difesa.it, area siti di interesse,  link  concorsi  on  -  line  Difesa,  ovvero attraverso il sito intranet www.persomil.sgd.difesa.it. Per quanto concerne il concorso di cui al precedente  art.  1,  comma  1,  lettera  d),  si  fa   rinvio alle disposizioni contenute nei successivi articoli 4 e 5 del bando.

QUALI SONO I REQUISITI PER L'ACCESSO?

Possono partecipare concorrenti, anche se alle armi, di entrambi i sessi. Per la partecipazione a tutti i predetti concorsi, fermo restando  quanto specificato al presente  comma,  i  concorrenti  devono  possedere  i seguenti requisiti generali: 
a) essere cittadini italiani; 
b) avere  compiuto  il  diciassettesimo  anno  di  eta'  e  non superare il giorno di compimento del ventiduesimo anno di  eta'  alla data di scadenza del termine  di  presentazione  delle  domande;
c) aver conseguito o essere in grado di conseguire  al  termine dell'anno scolastico 2016 - 2017 un diploma di istruzione  secondaria di secondo grado di durata quinquennale o quadriennale integrato  dal corso  annuale,  previsto  per  l'ammissione  ai  corsi  universitari dall'art. 1 della  legge  11  dicembre  1969,  n.  910  e  successive modifiche  e  integrazioni;
d) essere riconosciuti in possesso dell'idoneita' psicofisica e attitudinale al servizio incondizionato quale Ufficiale  in  servizio permanente.  Tale  requisito sara' verificato nell'ambito degli accertamenti psicofisici e attitudinali; 
e) godere dei diritti civili e politici; 
f)  non  essere  stati  destituiti,  dispensati  o   dichiarati decaduti dall'impiego presso una Pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di Pubbliche amministrazioni a seguito  di procedimento   disciplinare,   ovvero   prosciolti,   d'autorita'   o d'ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate o di Polizia dello Stato per motivi  disciplinari  o  di  inattitudine  alla  vita militare,  a   esclusione   dei   proscioglimenti   per   inidoneita' psicofisica; 
g) non essere stati condannati per delitti non  colposi,  anche con  sentenza  di  applicazione  della  pena  su  richiesta,  a  pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non essere in atto  imputati  in  procedimenti  penali  per  delitti  non colposi e non essere stati sottoposti a misure di prevenzione; 
h) aver tenuto condotto incensurabile;
i) avere, se minorenni, il consenso dei genitori o del genitore esercente la  potesta',  o  del  tutore  a  contrarre  l'arruolamento volontario nella Forza armata prescelta/Arma dei carabinieri; 
l) aver riportato esito negativo agli accertamenti  diagnostici per l'abuso di alcool, per l'uso, anche saltuario od occasionale,  di sostanze stupefacenti, nonche' per l'utilizzo di sostanze  psicotrope a scopo non terapeutico.

PRESELEZIONE

La prova scritta di preselezione sara'  prevista  per  i  soli concorsi di cui al precedente art. 1, comma 1, lettere a), c)  e  d), fatto salvo quanto precisato al successivo comma 4.

PROVE D'ESAME

Il concorso di cui al precedente art. 1, comma 1, lettera a) prevedera'l'espletamento  delle  seguenti fasi, in ordine di elencazione: 
      a) prova scritta di preselezione; 
      b) prove di efficienza fisica; 
      c) accertamenti psicofisici; 
      d) accertamenti attitudinali; 
      e) prova scritta di composizione italiana; 
      f) accertamento della conoscenza della lingua inglese; 
     g) prova scritta di selezione culturale in biologia, chimica e fisica (per i soli  concorrenti  aspiranti ai posti per il Corpo Sanitario); 
      h) prova orale di matematica; 
      i) prova orale facoltativa di lingua straniera; 
      l) tirocinio. 
    2. Il concorso di cui al precedente art. 1, comma 1,  lettera  b) prevedera' l'espletamento  delle  seguenti  fasi, in ordine di elencazione: 
      a) prova scritta di selezione culturale  e  accertamento  della
conoscenza della lingua inglese; 
      b) accertamenti psicofisici; 
      c) prova scritta di selezione culturale in biologia, chimica  e fisica (per i soli  concorrenti  aspiranti ai posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo); 
      d) prove di efficienza fisica; 
      e) accertamenti attitudinali; 
      f) prova orale di matematica (per i concorrenti aspiranti ai posti per i Corpi Vari); 
    g) prova orale di biologia  (per i concorrenti aspiranti ai posti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo); 
      h) prova orale facoltativa di lingua straniera. 
    3. Il concorso di cui al precedente art. 1, comma 1,  lettera  c) prevedera'  l'espletamento  delle  seguenti  fasi, in ordine di elencazione: 
      a) prova scritta di preselezione; 
      b) accertamenti psicofisici; 
      c) prova scritta di composizione italiana; 
      d) prova scritta di selezione culturale in biologia, chimica  e fisica (per i soli  concorrenti  aspiranti  ai  posti  per  il  Corpo Sanitario); 
   e) tirocinio psicoattitudinale e comportamentale (concernente le aree di valutazione dell'efficienza fisica e  psicoattitudinale  - comportamentale); 
      f) prova di informatica; 
      g) accertamento della conoscenza della lingua inglese; 
      h) prova orale di matematica; 
      i) prova orale facoltativa di ulteriore lingua straniera. 
    4. Il concorso di cui al precedente art. 1, comma 1,  lettera  d) prevedera'  l'espletamento  delle seguenti  fasi, in ordine di elencazione: 
      a) prova scritta di preselezione; 
      b) prove di efficienza fisica; 
      c) prova scritta di composizione italiana; 
      d) accertamenti psicofisici; 
      e) accertamenti attitudinali; 
      f) prova orale su materie indicate nell'Appendice al bando; 
      g) prova facoltativa di lingua straniera; 
      h) tirocinio. 

COMMISSIONI

Nell'ambito di ciascun concorso di cui al precedente  art.  1, comma 1 saranno nominate, con  successivi  decreti  dirigenziali, le seguenti commissioni: 
a) per il concorso di  cui  al  precedente  art.  1,  comma  1, lettera a): 
   1) la commissione esaminatrice per la valutazione della prova scritta  di  preselezione,  per  la  prova  scritta  di  composizione italiana, per l'accertamento della conoscenza della  lingua  inglese, per le prove  orali,  per  la  formazione  delle  graduatorie  e  per l'assegnazione ai corsi; 
   2) la commissione per gli accertamenti psicofisici; 
   3) la commissione per le prove di efficienza fisica; 
   4) la commissione per gli accertamenti attitudinali; 
   5) la commissione per gli ulteriori accertamenti psicofisici; 
   6) la commissione per la  valutazione  dei  frequentatori  al termine del tirocinio; 
b) per il concorso di  cui  al  precedente  art.  1,  comma  1, lettera b): 
   1) la  commissione  valutatrice  per  la  prova  scritta  di selezione culturale e  accertamento  della  conoscenza  della  lingua inglese; 
   2) la commissione esaminatrice per le prove orali  e  per  la formazione delle graduatorie finali; 
   3) la commissione per gli accertamenti psicofisici; 
   4) la commissione per gli ulteriori accertamenti psicofisici; 
   5) la commissione per le prove di efficienza fisica; 
   6) la commissione per gli accertamenti attitudinali; 
   7) la commissione per l'assegnazione dei vincitori ai Corpi; 
c) per il concorso di  cui  al  precedente  art.  1,  comma  1, lettera c): 
   1) la commissione per la prova scritta di preselezione; 
   2) la commissione per gli accertamenti psicofisici; 
   3) la commissione per gli ulteriori accertamenti psicofisici; 
   4) la  commissione  per  la  prova  scritta  di  composizione italiana; 
   5)  la   commissione   esaminatrice   per    il    tirocinio psicoattitudinale e comportamentale, per la prova di informatica, per l'accertamento della conoscenza della lingua inglese,  per  le  prove orali e per la formazione delle graduatorie generali di merito; 
d) per il concorso di  cui  al  precedente  art.  1,  comma  1, lettera d): 
   1) la commissione esaminatrice per la valutazione della prova scritta  di  preselezione,  per  la  prova  scritta  di  composizione italiana, per la prova orale, per  la  prova  facoltativa  di  lingua straniera e per la formazione della graduatoria; 
   2) la commissione per le prove di efficienza fisica; 
   3) la commissione per gli accertamenti psicofisici; 
   4) la commissione per gli accertamenti attitudinali; 
   5) la commissione per la  valutazione  dei  frequentatori  al termine del tirocinio. 
2. Per i concorsi di cui al precedente art. 1, comma  1,  lettere a), b) e c) sara', altresi', nominata la commissione unica,  composta da personale interforze, per la prova scritta di selezione  culturale in biologia, chimica e fisica.